Servizi

SERVIZI GESTIONE ORDINARIA:

  • Rappresentanza legale del condominio ( 1131 C.C.);
  • Esecuzione delle delibere assembleari in materia ordinaria;
  • Cura dell'osservanza del regolamento di condominio;
  • Predisposizione della disciplina dell'uso dei beni comuni e dei servizi;
  • Riscossione dei contributi dai condomini;
  • Erogazione delle spese riguardanti i servizi e i beni comuni e pagamento dei fornitori;
  • Compimento di tutti gli atti conservativi sulle parti comuni dell'edificio;
  • Adempimenti fiscali (Gestione ritenuta d'acconto Modello F24);
  • Gestione e custodia di tutti i documenti del condominio, per i tempi e modi previsti dalle vigenti normative;
  • Fornire al condomino che ne faccia richiesta attestazione relativo allo stato dei pagamenti degli oneri condominiali e delle eventuali liti in corso;
  • Predisposizione del rendiconto annuale, del preventivo ordinario e del relativo riparto delle spese;
  • Convocazione e presenza all'assemblea ordinaria per l'approvazione del rendiconto annuale;
  • Comunicazione dei propri dati anagrafici e professionali;
  • Apertura e gestione del c/c bancario o postale intestato esclusivamente al condominio;
  • Passaggio delle consegne nell'eventuale cessione del condominio. 
  • Revisione Legale della contabilità e della gestione svolta da altri amministratori;

 

SERVIZI:

  • Assicurazione RC professionale dell'amministratore condominiale tramite l’A.N.A.C.I (Associazione Nazionale Amministratori Condominii ed Immobili), a garanzia dei condomini;
  • Ampia disponibilità dell'amministratore, con la sua presenza presso il condominio almeno una volta al mese e comunque ogni qualvolta se ne presenti la necessità;
  • Reperibilità telefonica dell'amministratore, anche nei giorni festivi e in orari serali;
  • Gestione informatizzata di tutta la contabilità e della gestione amministrativa del condominio;
  • Due assemblee riguardanti la gestione ordinaria, oltre a quella prevista dalla legge;

 

GESTIONE STRAORDINARIA:

  • Affidamento incarico di progettazione così come deliberato dall'assemblea (progetto, autorizzazione comunale, stima dei lavori, capitolato);
  • Richiesta di preventivi alle imprese;
  • Convocazione assemblee per ogni deliberazione relativa ai lavori e partecipazione alle stesse;
  • Predisposizione dello stato di ripartizione delle spese;
  • Esazione quote e contabilizzazione dei versamenti (acconti e saldo) effettuati da parte dei singoli condòmini;
  • Stipula del contratto con l'impresa d'appalto;
  • Compimento di tutte le attività connesse agli adempimenti relativi alla sicurezza nel cantiere.
  • Gestione lavori straordinari. L’appalto dei lavori viene eseguito dopo l’analisi di svariati preventivi con una comparazione, meticolosa, dei prezzi e della qualità del lavoro offerto;